Isolamenti Acustici

Image 01

Un'opera edile ben fatta non puo' prescindere da una tinteggiatura realizzata nel modo giusto: il colore di una casa ne determina parecchio lo stile e la bellezza.

Ma la tinteggiatura e' molto di piu' che la mera scelta del colore preferito, e' parte fondamentale della buona riuscita nella creazione o nella ristrutturazione di ogni edificio non solo per la sua funzione decorativa, ma anche per la funzione di protezione e di resistenza allo sporco e all'azione del tempo e degli agenti atmosferici.

Proprieta' quali l'impermeabilita', la traspirabilita' determinano sia all'interno che all'esterno delle abitazioni un diverso grado di comfort.

Il momento della scelta della tipologia di tinteggiatura o di rivestimento diventa percio' cruciale.

In questa sezione del sito cerchiamo di orientarvi nella grande quantita' delle soluzioni disponibili, con una breve presentazione delle lavorazioni e dei prodotti disponibili sul mercato.

Proprio per questo diventa basilare affidarsi ad una azienda come ArteColore che conosce ogni "segreto del mestiere".



TIPI DI ISOLAMENTI ACUSTICI

Lana di vetro

I principali vantaggi dei manufatti in lana di vetro sono l'isolamento termico, acustico e la protezione al fuoco. I prodotti in lana di vetro presentano molti apetti positivi: stabilita' dimensionale, reazione al fuoco, tenuta dei giunti, resistenza meccanica, non idrofila, adattabilita' alle superfici, tenuta in corrispondenza delle superfici laterali, elasticita', comprimibilita' e facilita' di trasporto.
Nel campo dell'edilizia, possiamo individuare soluzioni per l'isolamento dei tetti, delle pareti o dei solai.

Per l'isolamento dei tetti possiamo distinguere:
- Tetti piani, sia residenziali che industriali, per i quali si utilizzano pannelli ad alta resistenza alla compressione che permettono di sopportare carichi molto pesanti. Questi pannelli possono presentarsi nudi o rivestiti di film bitume per accogliere membrane d'impermeabilizzazione.
- Tetti a falda, per i quali si utilizzano spesso feltri leggeri. Questi feltri hanno come proprieta', oltre un ottima resistenza termica, una flessibilita' ed un elasticita' che gli conferiscono una posa facile, precisa e stabile nel tempo. Questi feltri leggeri si presentano sia nudi, sia rivestiti di una barriera al vapore d'acqua nei casi dove e' richiesta.

Per l'isolamento di tutti i tipi di pareti (calcestruzzo, mattoni o gesso rivestito..) esistono delle soluzioni con i manufatti in lana di vetro per isolamento termico ed acustico.

Per l'isolamento dei pavimenti troviamo pannelli ad alta resistenza alla compressione che conferiscono alla pavimentazione un'ottima resistenza alla trasmissione del rumore d'urto. Questi pannelli nudi sono caratterizzati da una rigidita' dinamica ottimale che permette di smorzare l'energia sonore all'interno del pavimento.

Lana di roccia

Oltre ad essere un materiale prettamente naturale e avere una capacita' di isolamento termico elevata, la lana di roccia, grazie alla sua struttura a celle aperte, e' anche un ottimo materiale fonoassorbente. Piu' precisamente, e' l'unico materiale che coniuga in se':
- Isolamento termico
La struttura a celle aperte, tipica della lana di roccia, consente di ostacolare il passaggio di caldo e freddo, assicurando un'elevata performance isolante.
- Fonoassorbimento
La struttura a celle aperte della lana di roccia favorisce l'assorbimento delle onde acustiche e permette di attenuare l'intensita' e la propagazione del rumore.
- Ottimo comportamento al fuoco
La lana di roccia e' un materiale inorganico, che fonde a temperature superiori ai 1000 gradi. Contribuisce, pertanto, a rallentare la propagazione di un incendio e a limitare l'emissione di gas tossici.
- Eco-compatibilita'
La lana di roccia e' eco-compatibile. E' infatti tra i pochi prodotti industriali ad avere un impatto positivo sull'ambiente poiche' permette di risparmiare fino a 100 volte l'energia utilizzata per la sua produzione.
- Stabilita' all'umidita'
Le prestazioni dei prodotti non sono influenzate dalle condizioni igrometriche dell'ambiente.
- Stabilita' dimensionale
I prodotti non subiscono variazioni dimensionali o prestazionali al variare delle condizioni termiche e igrometriche dell'ambiente, caratteristica fondamentale per preservare il sistema di isolamento nel tempo.

Vetro cellulare

Il vetro cellulare possiede buone caratteristiche di isolamento termico, e' totalmente stagno all'acqua, al vapore e ai gas. E' caratterizzato da rigidezza, fragilita' e durezza ed ha una elevata resistenza alla compressione.
E' incombustibile, non emette fumi in caso di incendio, e' dimensionalmente stabile anche in caso di forti variazioni di temperatura ed e' inattaccabile a muffe, insetti e roditori.
I pannelli in vetro cellulare, a causa della totale impermeabilita' del materiale, non sono traspiranti.
Per questo motivo sono tuilizzati in applicazioni in cui risulta necessaria la totale impermeabilita' all'acqua e al vapore: solai e pareti controterra dal lato esterno e al di sotto di strutture portanti in calcestruzzo, coperture piane, curvilinee o a falda inclinata realizzate con struttura in lamiera grecata e laterocemento da adibire a giardino, terrazza o parcheggio.

Argilla espansa

I granuli sfusi di argilla espansa hanno una buona inerzia termica e resistenza alla compressione.
Essendo di origine minerale, sono incombustibili e refrattari, chimicamente inerti e stabili nel tempo, immarcescibili e resistenti all'umidita'.
Il singolo granulo e' impermeabile all'acqua e al vapore, ma il materiale applicato e' altamente traspirante.
L'argilla espansa viene applicata in granuli sfusi in intercapedini di pareti coperture, sottofondi di pavimenti, sottotetti non praticabili e canne fumarie.
Viene aggiunta come inerte nella realizzazione di intonaci resistenti al fuoco e agglomerati alleggeriti termofonoisolanti per solai interpiano, controterra, sottotetti praticabili, coperture piane e a falda inclinata.
I granuli sono utilizzati anche come inerti per la realizzazione di blocchi in calcestruzzo alleggerito e per realizzare strati drenanti o protettivi nei giardini.

Perlite espansa

La perlite espansa e' un materiale traspirante e capace di regolare l'umidita', dotato di buone proprieta' termoisolanti e fonoassorbenti.
Data la sua origine minerale, e' incombustibile e non emette sostanze tossiche, non e' attaccabile da muffe e roditori.
Come altri materiali di origine vulcanica puo' presentare dei bassi valori di radioattivita' naturale.
La perlite espansa viene applicata sfusa in intercapedini di pareti perimetrali, coperture, sottotetti non praticabili.
Impastata con acqua e calce idraulica, e' utilizzata per realizzare sottofondi e massetti in solai interpiano e controterra, sottotetti praticabili, coperture piane e inclinate.
La perlite a granulometria fine e' utilizzata come inerte per intonaci termoisolanti, fonoassorbenti e resistenti al fuoco.
I pannelli di perlite, che sono incombustibili, resistenti alla compressione e insensibili all'umidita', vengono utilizzati nelle coperture piane come supporto diretto per la posa di membrane impermeabili.

Poliuretano

I pannelli in poliuretano espanso rigido con rivestimenti flessibili vengono prodotti con spessori diversi e con diversi tipi di rivestimento, organici (tra cui carte e cartoni e bitumati) e inorganici (alluminio millesimale, fibre minerali) o multistrati, che vengono adottati in funzione delle particolari esigenze applicative.
Gli impieghi principali dei pannelli in poliuretano con rivestimenti flessibili sono:
- isolamento termico di pareti;
- isolamento termico di pavimenti e coperture;
- realizzazione di condotte per il trasporto dell'aria.